Come operiamo

Category: Uncategorised

COME OPERIAMO   

Le adozioni sono state realizzate tramite l’associazione “on Tierish Grenzenlos” residente a Bamberg, Germania.

Molti sono i cani che grazie all’aiuto dell’associazione tedesca e all’appoggio dell’associazione italiana hanno trovato finalmente casa: cani che difficilmente qui in Italia avrebbero trovato una famiglia, alcuni di loro anziani, impauriti…diffidenti verso l’uomo.

Gli adottanti hanno dimostrato un amore e una sensibilità non facile da trovare ovunque e con pazienza e soprattutto tanto tanto amore hanno accolto presso di loro queste creature sfortunate.

A chi può sembrare che adottare un cane in Germania rappresenti una distanza troppo rilevante e quindi difficile da controllare  possiamo rispondere che tutto è relativo: immaginate di recarvi almeno una volta al mese a Bamberg…immaginate di parlare la loro lingua…immaginate di incontrare mensilmente i cani adottati…di comunicare con le famiglie via mail….di scambiarsi foto e momenti…..se tutto questo può realizzarsi con famiglie italiane perchè può sembrare impossibile immaginarlo con famiglie tedesche? soprattutto se non ci sono vincoli di distanza o di lingua…..

Quello che si auspica invece è che tali controlli vengano effettuati anche in Italia, dove troppo spesso si fanno adozioni non certificate, senza verificare prima e soprattutto senza controllare dopo…..oppure, e peggio ancora molte grandi “associazioni animaliste” si dimostrano contrarie alle adozioni distanti dei cani e lottano duramente senza porsi neanche il dubbio di conoscere e di verificare se quello che dicono è vero…..ma di contro nulla fanno contro le “deportazioni” dei cani dei canili da una regione all’altra….lì per loro la distanza non conta…e il fatto che nessuno poi possa andare a controllare lo stato di benessere dei cani non ha importanza.

Senza parlare del fatto che la maggior parte di queste convenzioni è fatta a ribasso nei costi e spesso vincono l’appalto canili di regioni del sud dove il fenomeno del randagismo è diventato oramai una piaga endemica.

Di questo non se ne parla….è molto più facile sussurrare piano piano e istillare il dubbio delle adozioni in germania, dubbi di vendita alla vivisezione, dubbi di commercializzazione di cani, dubbi di non so cosa perchè secondo me neanche loro lo sanno poi bene.

E quando li inviti a venire a controllare con te ovviamente nessuno si dimostra disponibile.

Periodicamente consegniamo la lista degli adottanti al Ministero della Salute a garanzia della trasparenza del nostro lavoro e della nostra serietà.

Dubito invece che tanti volontari veramente abbiano sotto controllo e facciano un tale monitoraggio delle loro adozioni come invece noi facciamo.

 

Alla domanda che molti pongono: “in germania non hanno cani da adottare”? posso rispondere che loro non sono afflitti dal problema del randagismo come noi. In primis tutti i cani adottati devono essere rigorosamente sterilizzati, e poi pur non avendo un servizio asl (che da noi funziona comuque malissimo) i tedeschi sono obbligati a pagare una tassa per i cani e se un cane si smarrisce sono molto più di noi in grado di risalire al proprietario e di restituirlo alla famiglia. I cani in Germania non vivono nei giardini delle case bensi con la famiglia e con loro condividono ogni momento.

Ovviamente ci saranno anche li persone inaffidabili ma i controlli pre-affido servono a questo e l’associazione che ci coadiuva assolve benissimo a questo scopo.

Hits: 3477

Cerca

Chi รจ online

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information